Accedi

Area Riservata

Nome utente *
Password *
Ricordami

Recupero password | Recupero nome utente

Report 12-2018

Il mercato orso, alla fine,  ha colpito anche gli indici USA facendo registrare un mese veramente devastante  con una perdita di poco superiore al 20% dai massimi di settembre  sull’ SP500.

Le motivazioni di una così veloce variazione del trend sono da ricondurre alle già note vicende commerciali tra USA vs Cina e al rallentamento delle economie (Cina compresa),  ma anche di natura tecnica. L’elevata lettura dell’indice “Sentiment” , come più volte sottolineato in queste nostre rubriche, richiedeva il raggiungimento di valori più “accettabili”   nonché la rottura dell’importante supporto di 2600 punti dell’SP500 che ha fatto scattare gli stop loss posti a salvaguardia delle posizioni.

Anche sulle nostre gestioni patrimoniali sono intervenuti gli stop che hanno procurato, a volte,  perdite sui titoli.  Ma questo è parte del rischio insito nei mercati azionari.   

Tuttavia chiudiamo l’ anno con un soddisfacente -1,43% sulle gestioni bilanciate mentre il complesso delle gestioni  tra azionarie e bilanciate, come da scheda allegata, registra una perdita più consistente del 12,86%.

 

Giorgio Giovannoni

 

Allegata la scheda aggiornata del portafoglio.

Allegati:
Scarica questo file (Report 2018-12 gpm tutte.pdf)Report 2018-12 gpm tutte.pdf[ ]719 kB

SPRINGLET FINANCE & CONSULTING SA ©2017 All Right Reserved